Ciaciaro della mia vita come se fossi una popstar (spoiler: non lo sono)

Buone cozze a te, amico mio che il mare anche quest’anno lo vede solo in cartolina (sempre se qualcuno si prende la briga di spedirtene una). Qui, come d'altronde da 25 anni a questa parte, si cammina sul confine tra “wow la vita che entusiasmante regalo meraviglioso” e “capisco perché nel mondo dello show business... Continue Reading →

Guida breve ma intensa che ti spiega magistralmente come organizzare un viaggio di quelli belli e a fine vacanza autocomplimentarti per non essere morto male

Saluti a te, carissimo amico globetrotter dove globe sta per provincia e trotter di cuneo. Stavo per accingermi a fare dello sport ma un po’ il mio spuntino a base di mozzarella e tritato crudo che ogni tanto mi rifà visita, un po’ questa vampata di amore per il prossimo, ho deciso di dedicare ben... Continue Reading →

5 scuse amare per ammettere a sé stessi e, se lo si desidera a terzi, di non aver affrontato la prova costume nel più dignitoso dei modi ma fingere di accettarlo di buon grado

Ma ehilà a te, graditissimo amico mio! Si lo so, è da mesi che brancoli nel buio più totale alla ricerca di qualcuno che continui a indicarti la via maestra. Ebbene, giovane marmotta, ho una buona notizia per te: rieccomi con la rubrica per il sociale più amata del dark web. E oggi la dedico... Continue Reading →

Reginetta Inutilità

Aveva proprio ragione Gandhi quando diceva che meno fai e meno faresti. E infatti, amico piacente, questi ultimi giorni sono stati una bella nuotata nel mare dell’indolenza (Dante, la prego, esca da questo magnifico corpo) e delle occupazioni inutili. E dopo 15 giorni di occhi semichiusi e dormiveglia di 24 ore sono pronta a scommettere... Continue Reading →

Sciacquati la bocca

Ma ehi amico mio … sbaglio o è un principio di calvizie quella che intravedo? Guarda lo so, la quarantena è difficile per tutti, soprattutto per te che in questo momento stai urlando al tuo animale domestico di lasciarti i tuoi spazi. Certo non voglio vantarmi del fatto che questo nuovo lifestyle si confà alla... Continue Reading →

Nata per vincere

Un buffetto pixelato a te, amico mio che dopo un mese di quarantena ha già setacciato tutti gli angoli della tua anima e hai sicuramente scoperto cose terrificanti. Ci siamo lasciati che cercavo di combattere le norme igieniche attirando piccioni sul balcone di casa incurante dell’aviaria e delle denunce per idiozia aggravata. Dopo questo picco... Continue Reading →

Mangia a nonna

Affiatati saluti a te e un bacio metaforico, amico agli sgoccioli con le scorte di vitamina D. Da quando sono in quarantena anche io, mi sono per la prima volta resa conto della abissale differenza tra uscire poco perché antipatica e uscire poco per forza maggiore. Insomma, chi l’avrebbe mai detto che un divieto legalizzato... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑