Questo è il martello!(10 modi di dire wtf dei tedeschi)

-Gunter, honey, ho aspettato un po`a dirtelo perché volevo essere sicura… sono incinta!- -Franziska ma è meraviglioso! Sono completamente fuori dalla casetta!!” A questo punto se Franziska fosse una persona con un po`di senno comincerebbe a indietreggiare e ad agitare convulsamente le braccia per farsi aiutare dai passanti. Gunter, invece, verrebbe additato come un folle... Continue Reading →

Annunci

Tutta colpa della musica

L’altro giorno mentre lavavo i piatti, con cui ero ormai arrivata a discorrere piacevolmente vista la loro permanenza ottuagenaria nel lavandino, mi sono messa ad ascoltare alcune delle mie hit spagnoleggianti preferite. Come al solito la faccenda si é conclusa nel modo piú imbarazzante possibile e quindi con una performance canora e tentativi di twerk... Continue Reading →

Stai nel tuo

Come sempre in pompa magna con l'ottimismo, stamattina mi sono alzata con una leggera voglia di piagnucolare. Sarà il tempo, sarà che sono cintura nera nel piangermi addosso, ma in questo momento sento la necessità fisica di qualcuno che battendomi la spalla mi dica “su su”. Venerdì la mia nuova best friend giappo-russa all`ultimo ci... Continue Reading →

Aggiornamento del giovedì

La mia dieta è durata circa due ore, giusto il tempo di autoconvincermi che, se la nutella la si mette sulle fette biscottate integrali, allora rientra di diritto nelle merende giudicabili equilibrate. In compenso sono andata e tornata da lavoro a piedi, il che ha richiesto in me una grande prova di coraggio in quanto... Continue Reading →

Aggiornamenti domenicali

Dopo un weekend a Barcellona la shakira che è in me (purtroppo solo spiritualmente e non di sex appeal) ha decretato che presto o tardi dovrò migrare in un posto che preveda palme e spiaggia. Certo, magari prima di ubicarmi in territorio spagnolo potrei cercarmi due vocaboli sul dizionario giusto per smetterla di ordinare paninos... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑